Sei qui:  / Blog / Vuole assistere a una partita di volley: un anno di prigione

Vuole assistere a una partita di volley: un anno di prigione

 

di Roberta Trucco

Iran: è del 1979 la legge che proibisce alle donne l’ingresso agli stadi di calcio e più recente quella anche alle partite di pallavolo. Motivo: proteggerle dai fan uomini! Oggi quella legge serve agli uomini del governo iraniano per condannare Ghonchec Ghavami a un anno di carcere, con l’accusa di propaganda di stato! C’è da chiedersi se le leggi volute da alcuni uomini a tutela delle donne siano realmente mosse da questo intento o siano propedeutiche al mantenimento di spazi di potere saldamente nelle loro mani. A me è chiaro: il mondo e alcuni paesi in particolare non sono pronti ad accogliere lo spazio delle libertà conquistate dalle donne perché mettono in discussione le gerarchie fino ad oggi esistenti, ma qui come altrove sappiano che è arrivato il tempo, c’è lo spazio, per un incontro e un dialogo diverso tra donne e uomini e che non resteremo in silenzio e ci batteremo per la liberazione di Ghonchec.

Da snoqlibere.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE