Sei qui:  / News / La Vigilanza blocca il piano di riforma Rai in attesa di atto di indirizzo

La Vigilanza blocca il piano di riforma Rai in attesa di atto di indirizzo

 

Stop al piano di riforma dell’informazione Rai. E’ quanto chiede l’ufficio di presidenza della Commissione di Vigilanza Rai in una lettera inviata all’azienda. Sembrerebbe che si inviti viale Mazzini a non intervenire fino all’approvazione dell’atto di indirizzo sul tema che la commissione bicamerale ha intenzione di varare. In pratica chiedono che prima dell’approvazione di questo atto non sia adottato il piano di riforma e nessun atto comunque attuativo o ad esso collegato. Questo significa anche nomine legate alla riforma? Immagino di si. Il relatore sarà Pino Pisicchio del gruppo misto. La riforma prevede due newsroom. Nella prima dovrebbero confluire Tg1, Tg2 e Rai Parlamento. Nella seconda Tg3, Tgr e Rainews24. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE