Sei qui:  / Opinioni / Risiko

Risiko

 

C’è qualcosa di arcaico nell’invasione Russa della Crimea. 
Pensavamo di aver archiviato  questa brutalità e che il “Risiko” – almeno in Europa e dintorni – si fosse tramutato in un innocuo gioco da tavolo.

E invece, siamo tornati ai carri armati Russi, che entrano nello “stato fratello”, come in Ungheria, nella Cecoslovacchia, con la solita sceneggiatura ufficiale, che ribalta l’aggressione per aiuto, offerto per difendersi i buoni dalle prepotenze dei cattivi.

Il presente è pieno di mulinelli. Basta poco per essere risucchiati nel passato, anche in quello più remoto.
La storia della Crimea è segnata: sarà barattata per il gas russo.
La prosperità dei paesi  ricchi non vale il diritto di quelli più poveri

Il diritto internazionale è diventato così un lusso,  riservato a chi può permetterselo e farlo valere.
Un club esclusivo di stati tutelati, che continuerà a giocare a Risiko con il resto del mondo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE