Sei qui:  / Opinioni / Caro Bersani, ma quanto ti costo…

Caro Bersani, ma quanto ti costo…

 

Oh ragazzo, ma a snocciolar rosari mica vengon su rose che sanno di nocciolina! In ogni caso (anche) quelli sono serviti a tirare fuori da quel tuo testone lo spavento che s’è preso e che ci hai fatto prendere. Da quella testa hai preteso un po’ troppo, forse anche per eccessiva sopravvalutazione di tutte le (troppe) altre posizionate perlopiù nella loggia peniena e nelle logge e basta. Le porcherie rigurgitate su quotidiani e blog nazionali (talmente schifose da far vergognare addirittura le testate che velocemente le hanno soppresse) confermano che tu prosegui a dare non poco fastidio il che non può che farci piacere.

Oggi nel PD si sta come le monetine nel porcellino sperando che spaccandolo n’escano fuori tante (peraltro non poche da due euro ne sono state infilate di recente), ma siccome che stiamo ancora col porcellum al momento non possono essere spendibili (!) La strategia del fare (dopo tanto dire e baciare, specie le mani) sembra discretamente avviata seppur dando la sensazione di “affrettarsi affrettatamente” anziché con il saggio “lentamente”.
Ci resta giusto da focalizzare per chi. I pessimisti ci aggiungono anche per cosa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE