Sei qui:  / Blog / Vajont, il grande giornalismo di Tina Merlin

Vajont, il grande giornalismo di Tina Merlin

 

‘’9 ottobre 1963 – 9 ottobre 2013. Sono passati 50 anni dalla tragedia del Vajont. E una cosa tutti l’ abbiamo imparata: Tina Merlin era una giornalista vera, una professionista che sapeva svolgere il suo lavoro, una donna coraggiosa che ascoltava le persone e raccontava i fatti così com’erano. Un esempio per molti. Un esempio da non dimenticare’’.
Su Lsdi, Fabio Dalmasso ricostruisce la figura e l’ attività di giornalista di Tina Merlin, una dei pochi cronisti che col suo lavoro per l’ Unità dette più volte l’ allarme e che, dopo la tragedia, contrariamente a molti giornalisti famosi come Bocca o Montanelli, seppe indicare nelle responsabilità degli uomini e non nella natura arcigna, le cause di quella immane distruzione.

di Fabio Dalmasso

9 ottobre 1963 – 9 ottobre 2013. Sono passati 50 anni dalla tragedia del Vajont. 50 anni da quell’ora maledetta, le 22.39, che ha cancellato per sempre un paese e segnato indelebilmente la memoria dell’Italia. 50 anni che forse non sono serviti se ancora oggi, durante le cerimonie in ricordo di quell’episodio, si parla di prevenzione, disastro naturale e imprevedibilità… Leggi tutto su lsdii.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE