Sei qui:  / News / Siria: Giulietti, “finalmente liberati i giornalisti. Rai organizzi prima serata”

Siria: Giulietti, “finalmente liberati i giornalisti. Rai organizzi prima serata”

 

“Finalmente sono stati liberati i 4 cronisti sequestrati in Siria, un grazie va detto a chi ha operato in silenzio per riportarli a casa e lo ha fatto con grande professionalità e con altrettanta sensibilitá politica ed umana. Siamo sicuri che la Rai, terminato il silenzio stampa, vorrà ora riaccendere i riflettori sulla Siria ed accogliere i 4 cronisti mandando in onda le loro inchieste e dando voce a chi si batte per porre fine al massacro ancora in atto. “Silenzio si muore”, il progetto al quale stavano lavorando Amedeo Ricucci ed alcuni dei suoi collaboratori, potrà e dovrà diventare uno dei progetti di riferimento per il servizio pubblico del futuro”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE