Sei qui:  / News / M5S: Floris, pagina triste allontanamento troupe Ballarò

M5S: Floris, pagina triste allontanamento troupe Ballarò

 

Una discussione animata all’assemblea napoletana del Movimento 5 stelle per la presenza della troupe di Ballaro’. Secondo i presenti, i giornalisti avrebbero dovuto, prima di cominciare le riprese, ‘presentarsi all’ufficio stampa, cosa che non hanno fatto’. Ai presenti e’ stato chiesto se gradivano o meno la loro presenza perche’ ‘e’ l’assemblea che decide’. Non piace ai cinque stelle ‘il taglia e cuci’ delle riprese, il montaggio dei servizi insomma. La maggior parte dell’assemblea ha deciso che la troupe dovesse lasciasse la sala. ‘Niente contro di voi personalmente – e’ stato detto loro – ma non ci piace il vostro format, siete un talk show’. Dopo un po’ le telecamere delle trasmissioni di Floris hanno lasciato la sala.
Roberto Fico, eletto alla Camera, si e’ fermato con la stampa che lo attendeva all’esterno della struttura che ha ospitato l’incontro di oggi. Ha spiegato, rispondendo a una domanda sul passaggio ‘dalla protesta alla gestione’, che il Movimento 5 stelle non e’ ‘mai stato un movimento di protesta, ma di proposta: pero’ quando a partire dai Meet Up avanzavamo le nostre proposte alle Amministrazioni e loro le hanno sempre rifiutate’. Poche parole su temi nazionali, come per esempio il declassamento dell’Italia da parte delle agenzie di rating.
‘Non ci faremo intimidire – taglia corto – Per il resto abbiamo dei portavoce nazionali’. ‘I politici che si scelgono i giornalisti: una pagina tristissima’. Cosi’ Giovanni Floris commenta l’allontanamento delle telecamere di Ballaro’ dall’assemblea di M5S. ‘Il nostro cronista allontanato solo perche’ faceva il suo lavoro: un fatto gravissimo, che apre molto male questa legislatura’.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE