Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / Conflitto di interessi, convenzione Stato-Rai, nuovo progetto editoriale del sito… Partecipata e propositiva la riunione di Articolo21.

Conflitto di interessi, convenzione Stato-Rai, nuovo progetto editoriale del sito… Partecipata e propositiva la riunione di Articolo21.

 

E’ andata oltre le aspettative la riunione promossa la mattina del 23 marzo presso la Fnsi da Articolo21 aperta agli associati. Decine di partecipanti. Numerosi i rappresentanti di associazioni che hanno condiviso l’obiettivo di proseguire l’azione di pressione in parlamento (e fuori) per arrivare quanto prima ad una legge sul conflitto di interessi, che rappresenta la metastasi principale dell’informazione italiana. per questa ragione verrà richiesto uno specifico incontro con il presidente del consiglio incaricato Pierluigi Bersani nel quale consegnare il documento approvato all’unanimità ad Acquasparta al forum di Articolo21 e le proposte su conflitto di interessi e libertà di informazione.

La riunione ha anche deliberato la creazione di un gruppo di lavoro sul tema del conflitto di interessi, coordinato da Vincenzo Vita allo scopo di promuovere una specifica iniziativa pubblica nelle prossime settimane su questa materia. Data che sarà decisa nella prossima assemblea dell’associazione prevista per la metà di aprile. L’assemblea sarà anche l’occasione per la costituzione ufficiale del gruppo interparlamentare degli “amici dell’Articolo21” al quale parteciperanno decine di parlamentari che prima delle elezioni avevano sottoscritto la dichiarazione di impegno comune di Articolo21.
Un altro gruppo di lavoro individuato, che sarà coordinato da Renato Parascandolo è quello sulla convenzione Stato-Rai, che scadrà nel 2014. Al gruppo hanno già dato la loro adesione Fulvio Fammoni, Vittorio Di Trapani, Marino Sinibaldi, Barbara Scaramucci, Anna Donato.

Dalla riunione anche il via libera alla costituzione di gruppi territoriali di Articolo21 dopo la richiesta avanzata da alcune realtà come Roma, Milano, Napoli, Bologna, Firenze, Venezia, Trento, Trapani, Perugia, Terni.

A Massimo Conte, Elisa Marincola, Gian Mario Gillio è stato affidato il ruolo di coordinamento del lavoro per la costituzione di un comitato editoriale che stenderà un vero e proprio progetto editoriale per il sito di Articolo21 e il lancio di nuove campagne e iniziative sul tema della libertà di espressione.

Nelle prossime ore sarà inviato ai soci e amici di Articolo21 un report più dettagliato della riunione e degli impegni prefissati.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE