Sei qui:  / Articoli / Informazione / Rai: Giulietti, quando saranno assegnati i “tempi compensativi”?

Rai: Giulietti, quando saranno assegnati i “tempi compensativi”?

 

“La Rai ha oggi legittimamente dedicato ore e ore al presidente Monti che concludeva il suo mandato. Subito dopo, con procedura inedita, l’ex presidente del consiglio Berlusconi ha potuto replicare utilizzando sia le reti di sua proprietà sia Rai1 comparendo all’Arena. Dal momento che i dirigenti della Rai avevano annunciato il “silenzio festivo” saremmo curiosi di sapere se è quando scatterà il digiuno”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti.

“Riguarderà tutti o saranno esentati il governo dimissionario e Berlusconi? Nella giornata di oggi sarà predisposto uno spazio straordinario per consentire il diritto di replica anche a Bersani che, stando ai sondaggi, appare sempre più come il possibile vincitore della prossima competizione? Quando saranno assegnati i “tempi compensativi” alle forze politiche cosiddette minori ormai letteralmente oscurate? Dal momento che le disposizioni sulla parità di accesso sono già in vigore, con particolare riferimento proprio alle trasmissioni di intrattenimento, per quale ragione le autorità di garanzia continuano a limitarsi a generici richiami? A meno che l’Agcom non conteggi Berlusconi nella categoria avanspettacolo e affini”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE