Sei qui:  / Articoli / La rappresentazione di donne e uomini nei media e nel settore pubblicitario

La rappresentazione di donne e uomini nei media e nel settore pubblicitario

 

Sala del Parlamentino MISE
Palazzo dell’Industria, Via Veneto, 33 ROMA 10 dicembre 2012 ore 10.00

Il Comitato CEDAW delle Nazioni Unite ha più volte raccomandato all’Italia di adottare una strategia politica completa e coordinata per contrastare la rappresentazione stereotipata e sessista di donne e uomini, in particolare nei media e nel settore pubblicitario. La risoluzione del Parlamento Europeo 13 marzo 2012 sulla parità tra donne e uomini nell’Unione Europea – 2011/2244/INI evidenzia l’importanza di promuovere la rappresentazione dell’immagine femminile in modo che rispetti la dignità delle donne e di lottare contro i persistenti stereotipi di genere, in particolare contro la prevalenza di immagini degradanti, nel pieno rispetto della libertà di espressione e della libertà di stampa. Quale è la situazione italiana nei media rispetto alle obbligazioni internazionali e alle direttive comunitarie, quali le misure adottate nel sistema pubblico con il contratto di servizio Rai e quali le misure da adottare nel sistema privato, l’attualità e l’efficacia dei risultati e degli obbiettivi.

Nell’anniversario della firma della Convenzione ONU sui diritti umani, il CUG promuove un incontro per discuterne

Sono stati invitati all’incontro  
i Ministri dello Sviluppo Economico e delle Pari Opportunità, la Presidente della Rai, la Comm.Parlament.di Vigilanza
interverranno in apertura
Maria  Ludovica  Agrò (Presid. CUG MiSE), Mirella  Ferlazzo (DG UAGR), Roberto Sambuco (CD Comunicazioni)
Patrizia De Rose (CD Pari Opportunità), Sen. Vittoria Franco, Sen. Maria Ida Germontani,  Monica Cirinnà  C.Elette Com.Roma, Nadia Rossi Ass. Pol. Genere Com. Rimini, Bianca M.Pomeranzi (Comitato CEDAW),

Presenteranno i profili giuridici ed etici
Barbara Spinelli Giuristi Democratici (Piattaforma CEDAW); Claudia Signoretti Fondazione Pangea Onlus(Piattaforma CEDAW)  . Monica  Velletti magistrato; Antonella Roselli C.P.O. Consiglio Nazionale Forense; Francesca Brezzi, Università Roma Tre,  Virgilio D’Antonio Università Salerno, Valeria Bucchetti Centro Interuniversitario Culture di genere, Emilia Visco CINDE, Donatella Martini, Associazione Donne in Quota.

Seguirà discussione e dibattito
Fabrizia Boiardi Associazione DonneinQuota, Daniela Brancati Presid. premio Immagini Amiche, Donatella Consolandi Presid. UNICOM, Gabriella Cims, Appello Donne e Media, Nella Condorelli Dir. Women in the City, Massimo Guastino Presidente Art Director’s Club Italia, Bruna Iacopino Articolo 21, Roberto Icona giornalista RAI, Elisa Manna CENSIS,  Valeria Manieri Segr. Pari o Dispare, Anna Maria Mistrulli CPO RAI, Laura Moschini Osservatorio Interuniversitario Genere, Daniela Poggi attrice, Roberta Serdoz giornalista RAI, Biagio Vanacore Presidente Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE