Sei qui:  / News / Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo. Quarta Edizione

Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo. Quarta Edizione

 

Cosa sanno gli italiani della guerra e delle guerre? Poco o nulla. E quel poco che
si sa spesso è deformato da una massiccia serie di filtri e specchi che alterano la
realtà e ci impediscono di riconoscerla. Eppure le guerre ci sono e ci coinvolgono
pesantemente. E noi non possiamo permetterci di non sapere. Per provare a colmare
questo vuoto, L’Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo – realizzato
dall’Associazione 46° Parallelo, torna a dicembre 2012 in libreria con la quarta
edizione.

Oltre alle realtà che da sempre hanno sostenuto l’Atlante (l’Associazione
Ilaria Alpi, AAM Terra Nuova, ASAL, la Conferenza delle Regioni e delle
Province autonome con il proprio patrocinio, Unimondo, Tavola della Pace)
quest’anno si aggiunge la preziosa collaborazione di Amnesty International
Italia che ha contribuito a fare il punto sulle violazioni dei diritti
umani in Medio Oriente, Europa, Asia e America. Anche la Commissione
Nazionale Italiana per l’Unesco si è unita al progetto fornendo
approfondimenti sulla situazione e la tutela dei beni a rischio a causa dei
conflitti.

La Campagna “Emergenza Siria”, promossa dall’Atlante delle guerre e dall’ UNHCR, è
una delle importanti novità di questa quarta edizione. Un euro per ogni copia
venduta sara’ destinato al sostegno e alla protezione dei rifugiati siriani. La
quarta edizione offre ai lettori 248 pagine a colori, 36 schede conflitto, uno
Speciale Pirateria, un’analisi del fenomeno del Land Grabbing, un approfondimento
sul rapporto fra finanza e guerra a cura di Banca Etica, il punto sullo stato dei
rifugiati curato dall’UNHCR e molto altro.

Il volume – lo ricordiamo – è un annuario ideato da Raffaele Crocco, giornalista
Rai, scrittore e documentarista e creato dall’Associazione 46° Parallelo in
collaborazione con il Premio Ilaria Alpi, per le edizioni AAM Terra Nuova di
Firenze. Lo scopo del volume è quello informare sulle guerre in corso sul pianeta,
sulle motivazioni che le scatenano e le alimentano, ma anche sulle drammatiche
condizioni di vita delle popolazioni civili, sui danni ai beni culturali ed
ambientali e sulle storie straordinarie di donne e uomini che hanno fatto della
speranza e del coraggio le uniche armi contro la guerra.

Il costo del volume, da novembre nelle librerie di tutta Italia, è di 20 euro.

E’ possibile acquistare l’Atlante direttamente sul sito
www.atlanteguerre.it e www.aamterranuova.it/

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE