Sei qui:  / News / Vota “Schermi in classe”

Vota “Schermi in classe”

 

Schermi in Classe porta il cinema nelle scuole italiane con un furgone dotato delle tecnologie di una sala cinematografica digitale. Attrezzature che consentono di allestire rapidamente sale cinematografiche temporanee nelle palestre, nei corridoi, nelle aule magne.

Disponiamo di una library vastissima, dal cinema delle origini ad oggi, con la possibilità di creare percorsi tematici: il primo di cui ci occuperemo è la legalità. Faremo didattica col cinema utilizzando la forza comunicativa delle immagini in movimento, il linguaggio globale oggi più condiviso. Visione collettiva partecipata, lezioni frontali, conferenze web e social network saranno i mezzi formativi utilizzati. Il modulo didattico base è di quattro incontri al costo complessivo di 20 euro a studente. La parte organizzativa e di sostenibilità economica di Schermi in Classe si svilupperà sulla rete, con azioni di crowdsourcing e crowdfunding e il coinvolgimento degli attori della scuola e delle comunità di riferimento.

Chi siamo: Cinemovel Foundation è una piattaforma itinerante di comunicazione sociale, tramite il cinema e dal 2001 viaggia nel continente africano proiettando film e filmando, con l’obiettivo di promuovere campagne di informazione. La Fondazione realizza anche percorsi formativi che hanno portato alla creazione di 3 start-up.

Dal 2006, con Libera, organizza Libero Cinema in Libera Terra, festival di cinema itinerante contro le mafie Dal 2010 opera nelle scuole con Schermi in Classe/Percorsi di Legalità, testando il progetto  pilota proposto. Presidente onorario di Cinemovel Foundation è Ettore Scola.

*Il progetto è candidato al premio per la cultura Chefare promosso dall’associazione Doppiozero

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE