Sei qui:  / Articoli / Informazione / Nomine Rai. Il comitato per la libertà e il diritto all’informazione risponde a Bersani

Nomine Rai. Il comitato per la libertà e il diritto all’informazione risponde a Bersani

 

L’invito rivolto da Bersani continua a suscitare reazioni positive e inviti a proseguire sulla strada del cambiamento. Apprezzamento viene espresso dal Comitato per la libertà e il diritto all’informazione che ha annunciato già per sabato la convocazione fra le varie sigle aderenti… “Il contenuto della lettera è per noi particolarmente importante per l’ impegno ad una vera riforma della Rai nella prossima legislatura.” Scrive il comitato, di cui anche Articolo21 fa parte, in forma di lettera aperta rivolta a Bersani.
“Ti chiediamo anzi di estendere questo impegno ad una revisione dell’intero sistema di informazione che la legislatura attuale, i monopoli e i conflitti di interesse hanno disastrato  e di aprire un cantiere di discussione con chi sarà disponibile a partecipare.”
Un invito esplicito a riformare un sistema ormai vetusto e inquinato dal conflitto di interessi e da una legge sbagliata come la Gasparri torna ad essere nuovamente posto come punto di ripartenza per un miglioramento del servizio pubblico radiotelevisivo.

LEGGI LA LETTERA DI BERSANI

Rai: Vigilanza al voto il 21 giugno. Entro il 18 l’esame dei curricula. Sperando che questa volta li leggano

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE