Sei qui:  / News / “Verità per Giulio Regeni”. Venerdì 13 settembre a Rovigo con Amnesty

“Verità per Giulio Regeni”. Venerdì 13 settembre a Rovigo con Amnesty

 
Amnesty International rilancia da Rovigo la campagna Verità per Giulio Regeni con un’iniziativa pubblica alle 18 di venerdì 13 settembre nella sala Pescheria Nuova al civico 140 di corso del Popolo. Il Sindacato giornalisti del Veneto (Sgv) e Articolo 21 Veneto supportano l’iniziativa alla quale interverranno Riccardo Noury, portavoce in Italia di Amnesty International, ed Edoardo Gaffeo, sindaco di Rovigo, insieme a Giovanni Stefani, riferimento della organizzazione non governativa internazionale in Polesine.
Nel chiedere verità e giustizia per Regeni, giovane ricercatore trovato morto con evidenti segni di tortura il 3 febbraio 2016 dopo essere scomparso il 25 gennaio precedente, si chiede verità e giustizia per tutte le persone vittime di violazione dei diritti inalienabili di ciascuna persona. Una richiesta che richiama con forza la battaglia per la tutela e lo sviluppo delle conquiste sociali e civili, su cui si incardinano i presupposti per il libero sviluppo di tutti e ciascuno.
Amnesty International dal Polesine rinnoverà l’invito alle amministrazioni comunali ad aderire alla campagna Verità per Giulio Regeni, appendendo lo striscione giallo all’esterno dei municipi. Per informazioni ulteriori i volontari polesani di Amnesty International sono contattabili alla mail gr215@amnesty.it o telefonando al 3357291745.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE