Sei qui:  / Cinema / Culture / Venezia 2019 e Netflix, i film in streaming valgono meno?

Venezia 2019 e Netflix, i film in streaming valgono meno?

 

Marriage Story, The Laundromat e The King sono i tre film di Netflix presentati al Lido quest’anno: i primi due in concorso, l’ultimo fuori concorso. Il tempo probabilmente darà ragione agli organizzatori della Mostra, che hanno offerto uguale dignità alle opere distribuite in streaming inserendole in un festival d’importanza mondiale. Tuttavia le polemiche non mancano: l’unione internazionale dei cinema, che rappresenta le associazioni e i principali circuiti di sale cinematografiche di 38 paesi d’Europa – in una parola gli esercenti – sostengono che i film “veri” sono solo quelli proiettati sul grande schermo. E tuttavia, come mettere in discussione la qualità di “Roma” di Alfonso Cuarón, Leone d’oro a Venezia 2018 e vincitore di tre Oscar nel 2019? Coma non considerare i quattro David di Donatello e il Nastro d’argento a “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini? Tutti film di Netflix che confermano come la qualità non dipenda dalla tecnica con la quale un’opera è distribuita.

Ecco intanto una panoramica sui tre lungometraggi che quest’anno ci attendono al Lido. A una prima lettura è evidente che si tratta di grandi autori e grande cast.

MARRIAGE STORY – in concorso – Marriage Story è il ritratto intenso della fine di un matrimonio e di una famiglia diretto dal regista candidato all’Oscar Noah Baumbach. Il film è interpretato da Scarlett Johansson e Adam Driver. Laura Dern, Alan Alda e Ray Liotta sono i co-protagonisti. Regia: Noah Baumbach Con: Scarlett Johansson, Adam Driver, Laura Dern, Alan Alda, Ray Liotta

THE LAUNDROMAT – in concorso – Una vedova (Meryl Streep) indaga su una frode assicurativa inseguendo a Panama City due soci in affari (Gary Oldman e Antonio Banderas) che strumentalizzano il sistema finanziario mondiale. Dirige Steven Soderbergh.Regia: Steven Soderbergh Con: Meryl Streep, Gary Oldman, Antonio Banderas, Jeffrey Wright, Matthias Schoenarts

THE KING – fuori concorso – Hal (Timothée Chalamet), principe ribelle e riluttante erede al trono inglese, ha voltato le spalle alla vita di corte e vive tra il popolo. Ma quando il suo tirannico padre muore, Hal diventa Re Enrico V ed è costretto ad abbracciare la vita dalla quale aveva tentato di fuggire. Ora il giovane re deve esplorare la politica di palazzo, il caos e la guerra che suo padre si è lasciato alle spalle, insieme alle corde emotive della sua vita passata – incluso il rapporto con il suo amico e mentore più intimo, il cavaliere decaduto e alcolista John Falstaff (Joel Edgerton). Diretto da David Michôd e scritto da Michôd ed Edgerton, THE KING ha come co-protagonisti Sean Harris, Ben Mendelsohn, Robert Pattinson e Lily-Rose Depp. Regia: David Michôd Con: Timothée Chalamet, Joel Edgerton, Sean Harris, Ben Mendelsohn, Robert Pattinson e Lily-Rose Depp.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.