Sei qui:  / News / ArenAniene 2019. 3 settembre serata di chiusura

ArenAniene 2019. 3 settembre serata di chiusura

 

Martedi 3 settembre serata di chiusura di ArenAniene 2019 all’insegna della musica e degli anni ‘60 e ’70. Si comincia alle 19 con un excursus poetico sul tema degli anni 70 , con i versi di Sandro Di Segni che ci trasporterà nelle atmosfere letterarie degli anni di Ginsberg e Fernanda Pivano.

Alle 21 sulla pedana del Parco di Ponte Nomentano arriverà Zap Mangusta, con una performance teatrale da one man show, ruolo in cui l’attore e conduttore radiofonico dà il meglio di sé , come testimoniano i numerosi riconoscimenti ricevuti a partire dall’Oscar per la Radio, vinto con la storica trasmissione “ Radio Zanzibar”.

In scena la narrazione per immagini e musiche di un periodo che ci ha tutti cambiati, quelli che c’erano e quelli che non erano ancora nati: “ Viva il 68! ” è il racconto degli anni travolgenti che vanno dal 68 al 71 .

Lo spettacolo racconta quegli anni, un periodo che ha cambiato la musica ( ed anche il mondo ) attraverso i migliori LP di quel tempo. Filmati e foto, musica live e un grande monologhista come Zap Mangusta ci proiettano nell’eccitante clima di una rivoluzione non solo musicale in cui tutto poteva succedere.. Ed è ( quasi ) successo. Verranno rivisti in filmati d’epoca alcuni dei brani che hanno segnato uno dei periodi più fecondi e creativi nella storia della musica di tutti i tempi. Anni – quelli dal 1968 al 1971 – che verranno raccontati anche con ricerche di repertorio, foto e video rimontati secondo un filo originale e senza pregiudizi.

Alle 23 , si proiettano le storie jazz di “ Cocktail bar ”, documentario di Stefano Landini e Toni Lama che racconta come negli anni ’70 il jazz si affermò nella capitale grazie ad un locale : il Music Inn.
In questa cantina umida passarono i più grandi, come in nessun altro jazz club in Italia: da Chet Baker a Bill Evans, da Charlie Mingus a Dexter Gordon, da McCoy Tyner a Philly Joe Jones e Max Roach, in un elenco infinito che ha cambiato intere generazioni.
La sua storia, unica alla pari dei suoi proprietari, viene ora raccontata in Cocktail Bar – Storie jazz di Roma, di note, di amori, un documentario con la regia di Stefano Landini e Toni Lama, che ne ripercorre, insieme a numerosi testimoni di quel tempo, le vicende e i percorsi contestualizzati. Artisti come Giovanni Tommaso, Renzo Arbore, Pupi Avati, Bruno Biriaco, Franco D’Andrea, Antonello Salis, Roberto Gatto, Adriano Mazzoletti, Amedeo Tommasi, e molti altri che parteciparono attivamente a quel vissuto, rappresentano – grazie ai loro vivi ed affettuosi ricordi – le complesse trame di uno spaccato d’epoca, qui condito dalla colonna sonora originale firmata da Massimo Fedeli .

Info : www.arenaniene.it – FB ArenAniene
Mail : arenaniene@gmail.it
Evento poesia : ingresso libero

Biglietto teatro : 8 euro prenotazioni : 366 3188501
Biglietto cinema : 6 euro  

Come arrivare :
indirizzo ArenAniene – via Nomentana altezza civico 416 ( di fronte ristorante Casa Claudia )
dalla stazione : bus 90 – 66 – 82 e scendere a piazza Sempione
metro B1 : fermata Conca d ‘Oro – poi bus per piazza Sempione

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE