Sei qui:  / News / “Note d’amore”, per sostenere l’operato umanitario di Amore e Libertà onlus a Kinshasa in Congo

“Note d’amore”, per sostenere l’operato umanitario di Amore e Libertà onlus a Kinshasa in Congo

 

Si è tenuto lunedì 3 dicembre, al Teatro Anfitrione all’Aventino, il Concerto di beneficenza Note d’ amore, per sostenere l’operato umanitario di Amore e Libertà onlus a Kinshasa in Congo, dove dal 1997, in un quartiere periferico estremamente povero e senza alcun tipo di infrastrutture , don Matteo Galloni insieme alla sua Missione, ha dapprima creato una scuola per ogni grado d’istruzione, dall’infanzia alle superiori, e contemporaneamente aperto una Casa Famiglia per i bambini del luogo abbandonati ad un destino che ognuno di noi non vorrebbe mai trovarsi di fronte.

Ospite “illustre” ad allietare gli appassionati del mondo delle sette note, è stata una giovanissima promessa italiana, Martina Carini, di appena 11 anni, enfant-prodige del pianoforte, già vincitrice di vari premi nazionali e internazionali, tra cui il premio internazionale “Medaglia d’Oro Maison des Artistes, eseguendo a memoria, senza spartiti, brani di Mozart, Chopin, Mendelssohn e Rachmaninov, tra cui il Preludio op.23 n.5.

L’iniziativa è stata sostenuta volontariamente anche da personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo, come la nota conduttrice tv, Eva Crosetta, che ha fatto da Madrina della serata, a testimonianza che le cose fatte con il cuore non hanno bisogno di particolari stimoli, che sia forse questo un segreto non ancora pienamente realizzato per migliorare un pochino il nostro mondo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.