Sei qui:  / Blog / Usa, allarme terrorismo. Rinvenuti 5 ordigni in uno zaino

Usa, allarme terrorismo. Rinvenuti 5 ordigni in uno zaino

 

La scoperta nella stazione di Elisabeth nel New Jersey

NEW YORK – Conteneva fino a cinque ordigni lo zaino trovato nella stazione di Elisabeth, nel New Jersey, da due persone in un cesto della spazzatura. A riferirlo è la Cnn sul suo sito citando il sindaco di Elisabeth, Chris Bollwage. Nessun cellulare o dispositivo di innesco a tempo è stato rinvenuto accanto agli ordigni, ha precisato il primo cittadino di Elisabeth.

Uno di questi cinque ordigni – si legge sul sito della NBCNewYork.com – è esploso mentre il robot degli artificieri che stava esaminando lo zaino sospetto cercava di disinnescarlo.

I dispositivi sono stati rinvenuti vicino a un ponte ferroviario e i collegamenti ferroviari nell’area hanno subito ripercussioni. Inizialmente l’allarme era scattato dopo che due persone avevano notato un pacco sospetto nel cestino, collegato a fili e a un tubo: subito era scattata la segnalazione alla polizia. Questo pacco era stato fatto brillare dalle autorità. Nella notte tra sabato e domenica, gli Stati Uniti sono ripiombati nell’incubo dopo che l’esplosione di una bomba a New York ha provocato almeno 29 feriti; ci sono stati altri due attacchi ieri, uno in un centro commerciale in Minnesota dove un uomo armato di coltello ha ferito otto persone prima di essere ucciso e un altro a Seaside Park, sempre nel New Jersey, dove un ordigno artigianale collocato in un bidone della spazzatura era esploso senza provocare feriti lungo il percorso di una gara organizzata per i Marines, senza causare feriti.  

Da dazebao

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE