Sei qui:  / Opinioni / Riammessi

Riammessi

 

Dopo una settimana di sospensione, la lista di Fassina viene riammessa dal Consiglio di Stato alle comunali per Roma. E giovedì si deciderà anche per la lista civica e quelle dei municipi. C’è soddisfazione per la prevalenza del principio di conservazione degli atti elettorali, perché fin dall’inizio del caso delle date mancanti sui fogli di raccolta firme, si era dimostrato che la data certa era comunque desumibile da quella della nomina della certificatrice, ricadente nel semestre di legge.

Ma questa settimana è stata utile soprattutto per capire la capacità di tenuta di una comunità politica, nuova ma motivata, impegnata a restituire rappresentanza e dignità a chi si sente abbandonato dalla politica. E la prova sembra superata in pieno, perché – nonostante la batosta della prima esclusione – non c’è stato lo sciogliete le righe, ma anzi la voglia di continuare comunque l’impegno anche a prescindere dalla conquista di obiettivi elettorali.
Ora si riparte. Con la consapevolezza che Sinistra Italiana può giocare un ruolo importante non solo a Roma, ma nel resto del Paese. Puntando sulla giustizia sociale, la lotta alle diseguaglianze e alla corruzione, schierando competenza, responsabilità e onestà. Dovremo recuperare il tempo perduto e la delusione provocata. Ma possiamo farcela, forti della lezione appresa dagli errori. E della gioia di poterci ancora rendere utili.
Insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE