Sei qui:  / Blog / Scuola irraggiungibile: valigie piene di libri per i bambini dell’Amazzonia

Scuola irraggiungibile: valigie piene di libri per i bambini dell’Amazzonia

 

Dopo un viaggio di 36 ore sono arrivati ad Ashaninka i 120 libri in spagnolo che saranno condivisi dalle tribù peruviane del distretto di Pichari. Il progetto “Parolamia” è del fotografo Giovanni Marrozzini. L’ambasciatrice della cultura che ha consegnato i volumi è Paola Chiari

 

PICHARI (Perù) – Una lunga tunica arancione con larghe bande nere verticali, uguale per tutti. Grandi sorrisi e niente scarpe: nella foresta non servono. La meraviglia per un regalo inaspettato, mani minute che stringono “Il piccolo principe”, “Le avventure di Narnia”, “L’isola del tesoro”, “Ventimila leghe sotto i mari”, frugando impazienti tra gli altri titoli in lingua spagnola raccolti nelle grandi valigie.
Gli sguardi dei bambini della tribù Ashaninka, nel distretto di Pichari (Amazzonia peruviana) ripagano tutta la fatica di un viaggio durato quasi due giorni e dicono che “Parolamia”, il progetto del fotografo Giovanni Marrozzini, partito dall’Italia e approdato in Perù, ha fatto centro: la prima biblioteca ambulante della foresta amazzonica è realtà… Continua su redattoresociale

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE