Sei qui:  / Blog / Rai: 70 anni di radio e 20 anni di TV in lingua slovena in Friuli Venezia Giulia

Rai: 70 anni di radio e 20 anni di TV in lingua slovena in Friuli Venezia Giulia

 

di  Helena Jovanovič

imageAl Kulturni dom (Casa della cultura) di Trieste viene ricordata oggi la doppia ricorrenza dei programmi radiofonici e televisivi della RAI in lingua slovena del Friuli Venezia Giulia. Si tratta di un appuntamento importante, inserito nell’ambito della manifestazione SLOFEST, una presentazione a 360 gradi della cultura della minoranza slovena, che si sta svolgendo proprio in questi giorni a Trieste.

La storia delle trasmissioni radiofoniche ha inizio dopo la liberazione nel maggio 1945 con la nascita della Radio svobodni Trst- Radio Trieste libera.Ad essa succede, sotto il Governo Militare Alleato, l’emittente Radio Trieste 2 – Radio Trst 2 che, dopo il ritorno dell’Italia, con il primo luglio 1955, entra a far parte della RAI. L’obbligo per il servizio pubblico di trasmettere anche in lingua slovena viene confermato dalla legge di riforma RAI del 1975, che introduce anche le trasmissioni televisive in lingua slovena.
Per la loro nascita, però, bisogna attendere fino al primo maggio 1995.

Quella slovena è una delle redazioni che fanno parte della testata giornalistica regionale, accanto alla quale opera anche la struttura di programmazione in lingua slovena.

Le due strutture offrono 12 ore di programmi radiofonici giornalieri e un telegiornale quotidiano, oltre ad alcune trasmissioni culturali televisive settimanali.

Da usigrai

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE