Sei qui:  / News / Rai: Anac, “nel prossimo cda ci siano competenze e sensibilità in grado di affrontare il tema decisivo del cinema e dell’audivisivo”

Rai: Anac, “nel prossimo cda ci siano competenze e sensibilità in grado di affrontare il tema decisivo del cinema e dell’audivisivo”

 

“L’Associazione Nazionale Autori Cinematografici – che si riserva  di esprimere in maniera  piu organica le proprie considerazioni sulla riforma del servizio pubblico alla ripresa dei lavori parlamentari  alla Camera- in considerazione dell’accelerazione imposta alle nomine della Rai, auspica che nel prossimo Consiglio di Amministrazione vi siano competenze e sensibilità  in grado di affrontare il tema decisivo del cinema e dell’audivisivo”. Lo scrive l’Anac in una nota.

“I nuovi consiglieri dovranno essere in grado  di leggere e gestire un cambiamento che diverrà irreversibile ed epocale non appena dispiegherà  i suoi effetti la  realizzazione del Mercato Unico Digitale. In questo nuovo scenario il  servizio pubblico deve tornare a svolgere il proprio ruolo determinante ponendo prioritariamente al centro delle sue strategie il cinema e l’audiovisivo”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE