Sei qui:  / Articoli / Informazione / Querele temerarie, respinta la richiesta di risarcimento per Manuela Lasagna. Usigrai, “una buona notizia”

Querele temerarie, respinta la richiesta di risarcimento per Manuela Lasagna. Usigrai, “una buona notizia”

 

Una buona notizia per l’informazione e il giornalismo di inchiesta. Il Tribunale di Roma ha respinto la richiesta di 3 milioni di euro di risarcimento avanzata dal sindaco di Bracciano per una inchiesta della collega Manuela Lasagna, andata in onda nel 2010 su Rainews24. “Questa vicenda – scrive l’Usigrai – rilancia la assoluta necessità e urgenza di una normativa che colpisca le querele temerarie e l’ormai massiccio ricorso alla richiesta di risarcimento danni in sede civile che stanno riducendo la libertà di stampa in questo Paese. La voglia di bavaglio è fin troppo diffusa, servono leggi a tutela della libera informazione”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE