Sei qui:  / Blog / Nepal. Nuova scossa tellurica di magnitudo 7,4

Nepal. Nuova scossa tellurica di magnitudo 7,4

 

ROMA – Una nuova scossa di 7,4 gradi sulla scala Richter ha colpito di nuovo il Nepal. Epicentro del sisma a nord-est di Kathmandu, la zona già più danneggiata dal terremoto dello scorso 25 aprile. Il movimento tellurico è stato registrato a 18,5km di profondità. La scossa e’ stata registrata alle 12:35 locali ed è durata circa un minuto, facendo risuonare le sirene, e scatenando il panico a Khatmandu, dove in molti sono scesi terrorizzati nelle strade.

Secondo il ministero dell’Interno, la scossa ha avuto come epicentro la zona tra Dolakha e Sindhupalchowk, quest’ultima l’area dove ci sono stati oltre un terzo degli oltre 8mila morti registrati finora come conseguenza del precedente sisma. Sarebbero almeno 4 le persone rimaste uccise a Chautara, dove sono crollati anche diversi edifici, e dove sarebbero almeno 12 le persone ferite, così ha riferito Paul Dillon, il portavoce dell’Oim, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni. All’indomani del sisma del 25 aprile, l’Oim aveva inviato un team nella città, che è la capitale del distretto di Sindhupalchowk, quello ad aver subito il maggior numero di vittime a causa del devastante sisma di fine aprile.

Al momento non si hanno ancora notizie di eventuali vittime dei crolli che sono avvenuti nella zona di Naya Bazar. Altre scosse tra magnitudo 5 e 6 hanno colpito in sequenza il Nepal, circa 10 minuti dopo il primo terremoto di 7,4 gradi. Le ha registrate il Centro sismologico mediterraneo europeo (Emsc). Il tremore è stato avvertito fino in India del nord, a New Delhi, dove molti edifici hanno tremato e molte persone sono usciti in strada; e in zone piu’ ad est (Odisha, West Bengal, Bihar e Assam) e a ovest (nel Gujarat).

Da dazebao.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE