Sei qui:  / Opinioni / Il M5S è in un dilemma senza soluzioni

Il M5S è in un dilemma senza soluzioni

 

Nel califfato 5 Stelle, altri due infedeli sono stati decapitati. Forse erano innocenti, ma la sharia casaleggina non ammette pietà. E le esecuzioni fioccano. Quello che più colpisce in queste violente epurazioni non è il predicatore furente genovese, ormai in preda a  raptus da disfatta, ma il popolo bue che vota on line, senza neanche pretendere che gli imputati siano messi in condizioni di difendersi.

Ormai una cosa è chiara: il M5S è in un dilemma senza soluzioni.
Se continua ad andare dietro a Grillo e alla Casaleggio Dissociati, si estingue.
Se ne fa a meno, scompare perché non esistono congressi per creare alternative nella sua guida.
Peccato, perché alcune idee e alcune persone avrebbero migliorato il Paese.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE