Sei qui:  / Blog / Vivere il vangelo in minoranza. Breve storia dei valdesi a Palermo»

Vivere il vangelo in minoranza. Breve storia dei valdesi a Palermo»

 

Renato Salvaggio

«Vivere il vangelo in minoranza. Breve storia dei valdesi a Palermo»

Il pozzo di Giacobbe, 2005

128 pagine, 13,50 euro

Le vicende della comunità Valdese a Palermo, iniziatesi nella seconda metà dell’Ottocento, costituiscono un tassello rilevante del mosaico complessivo della storia siciliana (anche in relazione al tema scottante della mafia e dell’atteggiamento delle chiese rispetto ad essa). Tuttavia, al di là del frammento di storia “locale”, questa narrazione – scritta da un valdese con sincera partecipazione esistenziale e con grande apertura mentale verso le altre espressioni religiose – consente di esaminare da vicino un caso particolare di un fenomeno diffuso nel mondo: la condizione sociologica di ogni minoranza, costretta dalla sua stessa marginalità a cercare equilibri sempre nuovi fra la fedeltà alla propria identità e l’inserimento nel contesto socio-culturale in cui è radicata.

Da confronti.net

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE