Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / Marzabotto: per la pace tra Israele e Palestina

Marzabotto: per la pace tra Israele e Palestina

 

La delibera per la pace tra Israele e Palestina approvata dal Comune di Marzabotto, città simbolo di pace, che ha conosciuto 70 anni fa la barbarie dello sterminio di civili, di bambini, di donne completamente inermi. Il sito perlapace.it pubblica il testo che riproponiamo:

Comune di Marzabotto

Medaglia d’oro al Valor Militare

Città messaggera di Pace

Provincia di Bologna

Marzabotto ha conosciuto 70 anni fa la barbarie dello sterminio di civili, di bambini, di donne completamente inermi.

In questi giorni a Gaza stanno perdendo la vita persone che hanno l’unica colpa di vivere in un luogo nel quale viene negato loro il diritto di abitare la propria terra.

LA GIUNTA COMUNALE DI MARZABOTTO

CONDANNA

l’uso della violenza in tutte le sue forme

CHIEDE

– di porre fine all’occupazione militare israeliana del territorio palestinese

– di bloccare immediatamente i raid aerei e le azioni militari via terra condotte da Israele la fornitura di materiale bellico allo stesso da parte di altri paesi

– di fermare il lancio di missili da parte di Hamas

– di garantire la protezione e la sicurezza del popolo palestinese e di quello israeliano

– di assicurare l’assistenza medica e sanitaria, così come l’approvvigionamento alimentare a tutti  i palestinesi che sono stati costretti ad abbandonare le loro abitazioni per cercare la salvezza

– il riconoscimento dello Stato di Palestina

– che il Governo Italiano, attualmente alla Presidenza dell’Unione Europea, si adoperi al fine di realizzare tali obiettivi con fermezza e convinzione, in ottemperanza all’articolo 11 della nostra Costituzione, che dall’esperienza tragica della guerra trae origine e così recita in apertura: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE