Sei qui:  / Articoli / Informazione / La secessione “pacifica” della Lega (I Tg di mercoledì 2 aprile)

La secessione “pacifica” della Lega (I Tg di mercoledì 2 aprile)

 

Il carrarmato “fai da te” e la cospirazione secessionista di diverse sigle venete è in apertura per Studio Aperto, Tg4 ma anche su TgLa7, mentre nelle altre testate è presente a mezza edizione. Mentana e Tg2, oltre alla cronaca e alle reazioni delle Lega, mantengono aperti interrogativi reali, gli stessi per cui le testate Mediaset cercano risposte un po’ troppo “pop”, facendo parlare la base ruspante del popolino veneto. Sottolineato che i 24 arresti odierni sfiorano soltanto il partito che fu di Bossi (è il caso dell’ex leader veneto Rocchetta), e che il carrarmato più che alla Lega fa pensare al Lego (la battuta è del direttore di TgLa7), la pretesa di Salvini di esaltare i secessionisti “pacifici”, anche quando parlano di armi e ne costruiscono di abborracciate, è un tentativo non richiesto di salvarsi in calcio d’angolo. Luca Zaia (Tg2, Tg4) cerca di dividere il grano dall’oglio: auguri! …

LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE