Sei qui:  / Opinioni / Vanghino, signori vanghino!

Vanghino, signori vanghino!

 

Questo Paese ha bisogno di capo di governo che -ovviamente in satira ché ci mancherebbe pure facesse sul serio-  sente il bisogno di ricorrere al “venghino, signori, venghino ad aggiudicarsi all’asta  le prime 100 auto blu delle 1500 che vogliamo far fuori” debitamente descritte perfino su chi c’ha appoggiato le terga.  E’ palese che il (serissimo) tomo di Rizzo-Stella ha fatto storia ed è proprio su quella “casta” -così ormai scontata – che  i leader new generation hanno puntato il dito promettendo di sconfiggerla, mica in quanto vergogna nostra personale, ma come se fosse cartello del nemico!   Un po’ come pare si stia procedendo con  il  “Gomorra” di Saviano…

Ciò detto (buttato là), piazzate le prime 100 auto blu per e-bay, la sorte delle altre 1400 può passare  in subordine perché ciò che preme veramente ai restanti milioni di cittadini è il sapere se ‘sto “venghino, signori, venghino” è valido anche per ammirare le immediate soluzioni alle loro vitali emergenze,   oppure se devono ancora scavare e scavare prima di intravedere almeno una luce.  

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE