Sei qui:  / Articoli / Informazione / Nihil difficile volenti (I Tg di martedì 17 dicembre)

Nihil difficile volenti (I Tg di martedì 17 dicembre)

 

Già ieri sera avevamo segnalato lo scoop del Tg2 con la trasmissione del filmato dal centro di accoglienza (?) di Lampedusa con gli ospiti (?) sottoposti, nudi e all’addiaccio, a getti di pompa per un trattamento anti scabbia. Immagini indecorose che oggi sono rimbalzate sul web, sugli altri Tg Rai e su TgLa7 (silenzio da parte di Mediaset), motivando l’ira di tutte le massime autorità istituzionali. Tg2 ritorna in apertura su questo ennesimo caso d’inciviltà e di assistenza pelosa, aggiornandoci sul fatto che l’autore del filmato, Kalid, sarebbe stato minacciato di morte per aver sollevato con il suo telefonino un caso che, c’è da augurarsi, non rimarrà impunito. Oltre che complimentarci con il Tg diretto da Marcello Masi, a noi spetta segnalare che il “caso” è esploso proprio perché segnalato da un Tg nazionale, di contro alle  tante notizie e immagini che negli ultimi anni sono trapelate dai Cie e dai Cara, senza riuscire a bucare il muro dell’apatia e dell’indifferenza, proprio perché prodotte da free lance e associazioni  che non sono l’ “informazione”, ma al massimo possono ambire a qualche secondo e qualche fotogramma in un servizio televisivo. Da ciò discende la conferma del ruolo essenziale che l’informazione Tv può, o meglio, potrebbe sviluppare se abbandonasse la logica delle guerre di trincea e, più ancora, la sintonizzazione con l’agenda della politica. Se si vuole, si può fare. Se si vuole, l’informazione torna ad avere un senso compiuto …

LEGGI L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE