Sei qui:  / Opinioni / Il discorso della Terra…

Il discorso della Terra…

 

Era l’11 ottobre del 1962. Papa Giovanni, al termine della giornata d’apertura del Concilio Vaticano II, in quello che ricordiamo come “il discorso della Luna”, pronunciò una frase che ancora oggi infonde tenerezza: “Tornando a casa date una carezza ai vostri bambini e dite: questa è la carezza del Papa”. E’ gesto affettuoso che ancora custodiamo nel cantuccio delle nostre emozioni.

Oggi 4 0ttobre 2013 il Papa che porta il nome del Santo d’Assisi è riuscito a infonderci un poco di pace e profonda tenerezza soprattutto nei suoi ammonimenti. Papa Francesco riesce a consegnare a ciascuno di noi quella carezza che ci fa sentire meno soli nel dolore, nella paura, nella rabbia, così come nella gioia. E’ Papa che invita a non custodire la tenerezza, ma a distribuirla perché se si vuole è senza fine. E’ uomo straordinario che appartiene alla terra nell’intenso significato dell’antico sanscrito bhumi, poi in latino humus e da qui umano, ma anche umile, perciò è uomo conoscitore degli umani.

Che forse ci stia insegnando che prima di rivolgerci al “Padre nostro che sei nei Cieli” abbiamo urgente bisogno di rivolgerci al “Fratello nostro che sei in Terra”?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE