Sei qui:  / Blog / Cpo Asr visita il C.A.R.A.

Cpo Asr visita il C.A.R.A.

 

Tutelare la dignità dei migranti e i diritti dei rifugiati, attraverso il controllo esercitato dalla stampa nei luoghi di accoglienza e la corretta informazione garantita dalla “Carta di Roma”. Prima della pausa estiva, una delegazione della Commissione Diritti e Pari Opportunità dell’ASR ha visitato il C.A.R.A. (Centro di Accoglienza Richiedenti Asilo) di Castelnuovo di Porto (Rm), modello di eccellenza nella gestione per servizi e vivibilità, oltre che per l’integrazione con la popolazione e le strutture del territorio, che ospita circa 700 richiedenti asilo. E’ questa la prima tappa di una serie di visite di cui la Cpo si fa promotrice, dopo la revoca del divieto di accesso imposto dall’ex ministro degli Interni Maroni agli organi di informazione, e che da settembre interesseranno anche il Cie (Centro di Identificazione ed Espulsione) di Ponte Galeria, dove la diversa realtà detentiva richiama le giornaliste e i giornalisti alla loro insostituibile funzione di testimonianza e documentazione dei fatti, a tutela dei diritti della persona e della legalità.

da stamparomana.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE