Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / Siria, Art.21, silenzio stampa oggi per raddoppiare informazione domani

Siria, Art.21, silenzio stampa oggi per raddoppiare informazione domani

 

“Le richieste di silenzio stampa vanno sempre prese con grande cautela, soprattutto quando arrivano dalle autorità istituzionali, ma nel caso dei 4 cronisti sequestrati in Siria ci sembra giusto e doveroso raccogliere l’appello, questa volta sollecitato dalla Rai e dalle famiglie dei quattro, perché qualsiasi fuga di notizie, voglia di scoop, ambigui protagonismi, potrebbero comunque intralciare la difficile trattativa in corso”. Lo affermano in una nota Giuseppe Giulietti e Federico Orlando, portavoce e presidente di Articolo21.

Il silenzio stampa di oggi ha una finalità giusta e civile. Naturalmente quanto sta accadendo dovrà invece indurre tutti a raddoppiare gli sforzi per illuminare la situazione siriana e le troppe realtà di guerra e di ingiustizia  che continuano a restare invisibili. Ci auguriamo che tutto il mondo dei media voglia raccogliere oggi l’invito ad un breve silenzio stampa, per contrastare domani ben altri silenzi, questi sì inopportuni e mai condivisibili”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE