Sei qui:  / Blog / Benedizione islamica dei negoziati Turchia-Pkk

Benedizione islamica dei negoziati Turchia-Pkk

 

Il nulla osta islamico dell’autorevolissimo leader della principale confraternita islamica turca, Fethullah Gulen, è chiaro. “Può non piacere trattare con uno come Ocalan, ma se produce la pace è un sacrificio nobile.” Per dare valore religioso al suo viatico a Erdogan, Fethullah Gulen ha fatto riferimento al trattato voluto da Maometto ai tempi coranici di Medina, il famoso trattato con i non musulmani di Hudaybiyyah. E se lo ha fatto Maometto…

LA tratativa con Ocalan è già cominciata. Un emissario governativo lo visita da giorni nel penitenziario dove è rinchiuso da anni. Ma il nulla osta islamico serviva a dare forza al negoziato che mira a porre termine alla lotta armata.

Erdogan in queste ore ha incassato anche un altro consenso ancor meno scontato, quello della principale forza di opposizione.

Ocalan non sarà negoziatore unico, dicono i curdi, ma certo tratta, quanto meno anche lui…

Il mondo di Annibale

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE