Sei qui:  / News / Cuba, liberata la blogger dissidente Yoani Sanchez

Cuba, liberata la blogger dissidente Yoani Sanchez

 

La blogger dissidente Yoani Sanchez e’ stata rilasciata dopo trenta ore di custodia insieme al marito, il giornalista indipendente Reinaldo Escobar, e ad Agustin Lopez, collega di questi: lo ha annunciato lei stessa attraverso il proprio blog ‘Generacion Y’, precisando che tutti e tre sono rientrati all’Avana, da dove avevano cercato di raggiungere in auto Bayamo, 670 chilometri a sud-est della capitale, per assistere al processo contro Angel Carronero, giovane politico centrista spagnolo, imputato per omicidio colposo in relazione alla morte degli oppositori Oswaldo Paya’ e Harold Cepero in seguito a un incidente stradale avvenuto lo scorso luglio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE