Sei qui:  / Articoli / ANNA VIVA IN PIAZZA PER LE PUSSY RIOT

ANNA VIVA IN PIAZZA PER LE PUSSY RIOT

 

1° OTTOBRE 2012 – ore 17.30 – Milano, via Dante
Non si ferma la mobilitazione mondiale a favore delle Pussy Riot, le tre
ragazze del gruppo punk femminista che dovranno scontare due anni di lavori
forzati per il concerto anti-putiniano nella Cattedrale del Cristo Salvatore di Mosca.
Il primo ottobre, nel giorno di apertura del processo d’appello alla band, in
oltre 100 città sparse in tutto il mondo ci saranno manifestazioni di solidarietà.
Lo ha riferito su twitter Mark Feigin, uno degli avvocati del gruppo punk.
Anche a Milano: saremo in via Dante dalle ore 17.30 sotto il vessillo russo per
l’expo.

Gli eventi sono sempre molto seguiti e un altro fatto rivela l’interesse crescente
verso il destino di queste giovani: il colosso Ikea è stato costretto a togliere dal
proprio sito russo la foto di tre ragazzini con indosso la balaclava, seduti sui famosi
mobili.

L’immagine era stata la più votata dai consumatori in un concorso per scegliere
la foto di copertina del nuovo catalogo Ikea.

E mentre anche il jetset internazionale si mobilita a favore delle ragazze (dopo
Sting, Madonna, Paul McCartney e Bjork, anche la cantante Sinead O’Connor ha
scritto una lettera a Putin per chiedere la liberazione delle ragazze) Milano, dopo il
successo del flash mob di lunedì 17 settembre, si prepara a scendere in piazza con il
resto del mondo.
Un gesto di solidarietà per non far dimenticare nessuno.
Vi aspettiamo a Milano in via Dante il 1° ottobre dalle ore 17.30!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE