Sei qui:  / Blog / Anche gli ambasciatori sono in fuga da Assad

Anche gli ambasciatori sono in fuga da Assad

 

Di Kiwan Kiwan
Una altra “crepa” nel regime di BASHAR AL -ASSAD si è manifestata con l’abbandono del regime da parte dell’ambasciatrice LAMIA HARIRI presso Cipro, anche lei a sua volta è partita per il Qatar seguendo l’esempio dell’ambasciatore siriano in Iraq che aveva a sua volta lasciato il regime al suo destino la settimana scorsa. Intanto il generale Manaf TLASS annuncia ufficialmente la sua diserzione dall’esercito siriano e di conseguenza dal regime malgrado il rapporto storico che legava il padre di TLASS al padre di Bashar.

In un primo discorso dopo la rottura con il regime siriano TLASS ha invitato i siriani all’unità e a creare le condizioni per rimettere in piedi lo Stato dopo la fine dell’era di Assad in Siria … TLASS ha affermato di rivolgersi ai siriani come uno dei figli dell’esercito che ha rifiutato le atrocità criminali del regime, aggiungendo che il sangue sta scorrendo perché il popolo chiede la libertà. Concludendo ha detto: “I soldati onesti non accettano questo bagno di sangue”.

Molti esponenti dell’ opposizione sia politica che militare hanno salutato con favore la decisione del generale dichiarando che per il momento non è avvenuto alcun incontro diretto con TLASS

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE