Sei qui:  / News / Lezione sui diritti umani in Sudan alla Scuola Superiore S. Anna di Pisa

Lezione sui diritti umani in Sudan alla Scuola Superiore S. Anna di Pisa

 

Una lezione sui diritti umani in Sudan sarà l’occasione per fare il punto sulla situazione geopolitica nella regione e sulla crisi umanitaria in Darfur. Antonella Napoli, giornalista e africanista, presidente di Italians for Darfur, lunedì 4 giugno, sarà relatrice unica alla conferenza “Sudan, from the crisis in Darfur and Kordofan to the risk of a new clash between North and South” alla Scuola Superiore Sant’Anna (Aula 14, 0re 17) di Pisa organizzata dal Master of Arts in Human Rights and Conflict Management.
Dopo una lunga esperienza radiofonica e televisiva, Antonella Napoli passa alla carta stampata mantenendo sempre alto il baluardo della promozione e la difesa dei diritti umani.

Vive per alcuni anni tra Londra, New York e Milano per poi stabilirsi a Roma, dove risiede e lavora. Presidente dell’associazione Italians for Darfur e membro dell’associazione Articolo 21, si occupa da anni di diritti umani, promuovendo campagne, eventi e iniziative istituzionali. Editorialista sulle questioni africane di importanti testate nazionali scrive, tra varie testate tematiche e non, per  ‘Vanity Fair’, ‘Limes’ e ‘Orizzonti’.
Libano, Medio Oriente, India, Botswana, Uganda, Sudan e molti altri stati africani, i paesi in cui ha realizzato inchieste per denunciare emergenze democratiche e violazioni dei diritti fondamentali dell’uomo. Il reportage realizzato da indipendente in Darfur è stato presentato al concorso “Ilaria Alpi”, edizione 2008.
Negli ultimi anni ha passato molto del suo tempo in Sudan, paese che rischia una nuova guerra fratricida dopo la proclamazione dell’indipendenza del Sud Sudan nel luglio scorso – sancita con il referendum del 9 gennaio 2010 – e dove è in atto la crisi umanitaria più grave del mondo.

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE