Sei qui:  / News / Authority: Giulietti, rinviare nomine e individuare un metodo fondato su trasparenza e confronto pubblico tra le candidature

Authority: Giulietti, rinviare nomine e individuare un metodo fondato su trasparenza e confronto pubblico tra le candidature

 

Beppe Giulietti, portavoce di articolo 21 ricorda che “domani mattina, alle ore 11, la Camera sara’ chiamata a votare le Aurorita’ di garanzia per le comunicazioni e per la privacy. Sino a questo momento non sono state rese note le candidature e, di conseguenza, sono ignoti i profili professionali. In queste condizioni non e’ possibile procedere a votazione alcuna”. Giulietti sottolinea che “i singoli parlamentari sarebbero chiamati ad un voto di fiducia politica, in netto contrasto con la medesima legge che definisce le competenze e fa obbligo agli eletti di essere autonomi non solo dai singoli partiti, ma anche da interessi aziendali e da possibili conflitti di interesse. Una votazione cosi’ concepita avrebbe il solo risultato di accrescere il distacco tra Istituzioni, Parlamento e cittadini. Da qui la richiesta di un rinvio finalizzato alla individuazione di un metodo fondato sulla trasparenza e sul confronto pubblico tra le candidature. Oggi per le Autority domani per la Rai”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE