Involtini primavera e cin-cin con Cina

0 0

di Nadia Redoglia
Il Monti d’amare si sente sollevato. Ha conquistato il “sol dell’avvenire” per l’Italia. Da sole (e sòle) al tramonto, al punto in cui qualche mese fa stavamo, s’è così passati al (sollevante) sol levante. Qualche sofista obietterà che il “sol levante” appartiene al Giappone, non alla Cina. Gli è, però, che è la Cina ad avere contatti (e contanti) cash per investire in uno o più Stati d’Europa, così come già li aveva al tempo in cui investì in (e per) tutti gli Stati (uniti) d’America.
E’ Primavera: tempo d’involuzione, dunque d’involtini!