News

“Verità per Giulio Regeni”, Fnsi aderisce a campagna di Amnesty Italia. Tutti davanti all’ambasciata egiziana alle ore 14 di giovedì 25 febbraio

«Facciamo nostro l’appello lanciato da Amnesty International Italia e dal quotidiano “la Repubblica” e ci uniamo alla campagna per chiedere “Verità per Giulio Regeni” così come abbiamo da subito aderito alla mobilitazione delle associazioni che proponevano di listare a lutto i siti internet fino al giorno dei funerali del giovane ricercatore morto al Cairo”. Lo affermano in una nota il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti.

«Per questo, insieme ad Amnesty International Italia, il prossimo 25 febbraio saremo al sit-in promosso dalla Coalizione Italiana Libertà e Diritti civili e dall’Associazione Antigone davanti all’ambasciata egiziana a Roma ed esortiamo le colleghe e i colleghi – concludono Lorusso e Giulietti – a rilanciare a loro volta l’iniziativa, esponendo lo striscione, diffondendo la campagna sui social media e sui mezzi d’informazione, invitando le istituzioni locali, nazionali ed internazionali a continuare ad impegnarsi per illuminare la vicenda di Giulio e arrivare a scoprire la verità su quanto gli è accaduto. È l’unico modo per rendere giustizia a lui, alla sua famiglia e agli italiani».

22 febbraio 2016