Sei qui:  / Cinema / Culture / #FestadelCinema2020. Soul, il cartoon del premio Oscar Pete Docter apre la Festa 

#FestadelCinema2020. Soul, il cartoon del premio Oscar Pete Docter apre la Festa 

 

E’ con ‘Soul’, nuovo capolavoro del premio Oscar Pete Docter – una produzione Disney-Pixar -che la Festa del Cinema di Roma ha dato il via alla sua 15esima edizione.

Il lungometraggio d’animazione – che già nel titolo gioca sull’ambivalenza di ‘Soul’, che rimanda ad un tipo di jazz ma che significa anche anima – è la storia di un viaggio, che dalle strade di New York City prosegue verso un ‘antemondo’ immaginario a metà tra la terra e il cielo.

Al centro dell’opera di Docter – che ne firma regia, soggetto e sceneggiatura e che mostra non poche affinità con ‘Inside Out’ – la vita ‘stonata’ del pianista nero Joe Gardner, un insegnante di musica di scuola media con il sogno di diventare un musicista professionista. Quando, nello stesso giorno riceve l’offerta di un contratto a tempo indeterminato dalla scuola in cui insegna, e quella di suonare nel più famoso jazz club newyorkese, nel quartetto dell’icona del sax Dorothea Williams, Joe inciampa in un tombino e quel salto nel vuoto è proprio ciò che gli consentirà di trovare la ragione per cui vale la pena vivere. Determinato a tornare alla propria esistenza, Joe, per sfuggire all’Aldilà, finisce nell’antemondo di ‘You seminar’, una terra di mezzo in cui vagano sagome trasparenti prima di approdare sulla terra. Perché ciò avvenga tuttavia, per loro deve accendersi la ‘scintilla’, quell’incredibile e inimitabile segno distintivo che si chiama ‘personalità’. Scambiato per un ‘mentore’, Joe si trova alle prese con 22, un’anima irrequieta che sta lì da secoli ma non ha mai colto il fascino dell’esperienza umana. E mentre Joe cerca disperatamente di mostrare a 22 cosa renda la vita così speciale, trova lui stesso le risposte alle domande più importanti sull’esistenza. Un’opera straordinaria, in Selezione Ufficiale, che contrappone le mille luci di New York all’etereo mondo di You Seminar. Un film divertente e pieno di poesia, capace di far sognare ma anche di far riflettere sul senso della vita. Peccato solo che un’opera così bella non uscirà in sala ma solo a Natale sulla piattaforma Disney+. Un’occasione mancata, una nota decisamente stonata per un capolavoro che meritava la magia del grande schermo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.