Sei qui:  / News / Strage Capaci. Maratona Rai per l’anniversario

Strage Capaci. Maratona Rai per l’anniversario

 

Sabato 23 la programmazione comincia alle 00.10 con una puntata speciale de Il giorno e la storia(in replica alle 8.30, alle 11.30, alle 14 e alle 20.10), rubrica condotta dal giornalista Paolo Mieli, nella quale si ricostruiscono le vicende di Capaci e di via D’Amelio, fino al Maxi-processo del 1987. Alle 8.40 (e in replica alle 20.20) va in onda Scritto, letto, detto – Maria Falcone, un’intervista di Giovanni Paolo Fontana alla sorella del giudice sui contenuti del libro “Giovanni Falcone. Le idee restano”, scritto da Maria Falcone insieme a Monica Mondo.Alle 9.30 è previsto il programma Giovanni Falcone, il peso delle parole, un viaggio nelle affermazioni del magistrato, quelle più note rilasciate ai giornalisti, e quelle più intime condivise con i familiari.

Anche RaiNews24 curerà due Speciali in diretta, uno alle 9.30 e un altro a partire dalle 17.55, per il minuto di silenzio e le celebrazioni all’Albero di Falcone, con un collegamento da Genova dov’è ormeggiata la nave Splendid adesso ospedale Covid.

Nel corso della giornata si prosegue con altri appuntamenti dedicati alle tante vittime illustri della mafia, fra le quali ricordiamo il magistrato Pio La Torre (Pio La Torre – Per tutta una vita, in onda alle 12) Piersanti Mattarella, presidente della Regione Sicilia, allievo di Aldo Moro e fratello del nostro Presidente della Repubblica (Piersanti Mattarella, 6 gennaio 1980 – Storia di un delitto di mafia, alle 15.45), il generale Alberto Dalla Chiesa, prefetto di Palermo (Cento giorni a Palermo, alle 16.45), il giudice ideatore del pool antimafia Rocco Chinnici (Diario civile – Palermo come Beirut: storia di Rocco Chinnici, alle 18.15).

Alle 20.30 va in onda lo speciale Falcone e Borsellino, l’impegno e il coraggio e alle 21.10 il docu-film C’era una volta a Palermo… Falcone e Borsellino, che viene trasmesso anche alle 18 su Rai3.

Alle 22.10, si parla del giudice Borsellino in un documento raro, Paolo Borsellino. Essendo stato, docu-film sulla sua audizione al Consiglio Superiore della Magistratura del luglio 1988, quando denunciò il preoccupante indebolimento del pool antimafia.Infine, alle 23.10, All’altezza degli occhi. La vita delle donne delle scorte: è il racconto della vita delle donne in Polizia che scortano uomini delle istituzioni e magistrati impegnati contro la criminalità.

Rai5 celebra l’anniversario con il teatro. Alle 21.15 va in onda lo spettacolo Novantadue, di Claudio Fava, con Filippo Dini. A seguire, in prima tv, Paragoghè (παραγωγή) – Depistaggio (2019), testo e regia di Marco Baliani, ambientato all’interno del tribunale di Ancona.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE