Sei qui:  / Opinioni / Solidarietà ai sostenitori di Gratteri

Solidarietà ai sostenitori di Gratteri

 

Voglio esprimere la mia totale solidarietà ai manifestanti della società civile, che a Crotone sono scesi in piazza a sostegno del procuratore antimafia Nicola Gratteri. Ci vuole coraggio per “scortare” il più deciso ostacolo allo strapotere della ‘ndrangheta mettendoci la faccia. Già, il coraggio, una qualità dello spirito che richiede ideali, impegno, speranza. Ne abbiamo poco in Italia, ma le cose stanno cambiando. C’è più gente che si espone, attivisti impegnati nel recupero urbano e nel volontariato. Ci sono le Sardine che non hanno paura dei prepotenti. E in Calabria, ci sono sempre più persone che si schierano per Nicola Gratteri, Mimmo Lucano, Pippo Callipo,  perché non vogliono che diventino eroi morti, ma esempi vivi di reazione civile.

Questi esempi, indicano la via per il riscatto del Paese: chi si espone per difendere l’interesse generale non va lasciato solo. Le retate vanno bene, ma poi ci vuole cultura, esempio, partecipazione, senso del dovere. La dignità chiede di essere disposti al conflitto contro chi non la rispetta. Chi non vuole scocciature, l’ha già persa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE