Sei qui:  / Articoli / Solidarietà al nostro presidente, autorità individuino e puniscano autori nuove minacce

Solidarietà al nostro presidente, autorità individuino e puniscano autori nuove minacce

 

“Nuove minacce di morte contro Paolo Borrometti, presidente di Articolo 21, costretto ad una vita “Sotto scorta” per le sue inchieste sulla mafia. L’associazione si stringe attorno a Paolo e raddoppierà gli sforzi per “Illuminare” le sue inchieste e per tenere sotto il tiro della libera informazione i covi dai quali partono le minacce. Siamo certi che le Autorità di garanzia sapranno individuare e punire chi vuole intimidire Paolo, a gli altri cronisti che indagano su mafie e malaffare, per impedire alla comunità di essere informata su criminali e corrotti che tangono sotto scacco alcuni territori sequestrati dai mafiosi”.
È quanto si legge in una nota dell’ufficio di presidenza di Articolo 21.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.