Sei qui:  / Blog / Fortezza Europa, quelle frontiere dal volto disumano e violento

Fortezza Europa, quelle frontiere dal volto disumano e violento

 

  

Le notizie che arrivano dalle frontiere europee non sono buone per i migranti. I diritti umani e fondamentali degli stranieri vengono sistematicamente violati in nome della sicurezza nazionale. Norme e convenzioni europee ed internazionali continuano ad essere raggirate dai Governi dell’Europa. Crescono, quindi, disperazione, frustrazione, ingiustizie.

Il confine franco-italiano nel Dipartimento delle Alpi Marittime resta uno degli scenari più eclatanti per le violazioni dei diritti umani. Nel rispetto dello stato di emergenza in vigore in Francia dal 2015, i respingimenti alla frontiera si sono moltiplicati, secondo modalità illegali. Nei primi 7 mesi del 2017, le autorità hanno rifiutato l’ingresso da questa fontiera di circa 28.000 stranieri migranti, rispedendo in Italia il 95% delle persone, tra le quali minori non accompagnati… Continua su vociglobali

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE