Sei qui:  / News / “A 40 anni dalle legge 180 e dalla chiusura dei manicomi, cos’è oggi la cura mentale?” Trieste, 9 maggio

“A 40 anni dalle legge 180 e dalla chiusura dei manicomi, cos’è oggi la cura mentale?” Trieste, 9 maggio

 

Domani mercoledì 9 maggio, alle 17, a Trieste, nel Parco di San Giovanni (Aula A – Direzione del Dipartimento di Salute Mentale, via Weiss 5), si terrà l’incontro “A QUARANT’ANNI DALLA LEGGE 180 E DALLA CHIUSURA DEI MANICOMI, COS’E’ OGGI LA CURA MENTALE?”, organizzato dall’Ordine regionale dei giornalisti, nell’ambito del programma di formazione professionale continua, in collaborazione con Assostampa Fvg, Articolo 21 Fvg e Circolo della Stampa di Trieste.

Nata all’interno della rivoluzione psichiatrica avviata da Franco Basaglia, la Legge 180 compie 40 anni. L’incontro – aperto a tutti gli interessati – pone l’accento sulla attuale realtà della “città dei matti”, sul valore della riforma psichiatrica e sui conseguenti limiti emersi in chiave di applicazione, nonché su quanto previsto nella Carta di Trieste e nel Testo Unico dei doveri del Giornalista in tema di soggetti deboli.

Relatrici: Fabiana Martini (giornalista, portavoce Articolo 21 per il Friuli Venezia Giulia), Daniela Sala (giornalista Radio Radicale), Gabriella Lanza (giornalista Radio Radicale e Agenzia Redattore Sociale). Partecipano lo psichiatra Mario Colucci e il giornalista Carlo Muscatello, presidente Assostampa Fvg e componente della giunta Fnsi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE