Sei qui:  / News / #SaveAskanews. La solidarietà dell’Agenzia NEV

#SaveAskanews. La solidarietà dell’Agenzia NEV

 

La redazione dell’Agenzia di stampa NEV-notizie evangeliche esprime solidarietà ai colleghi e alle colleghe dell’Agenzia di stampa Askanews, nonché ai poligrafici, in sciopero dopo la decisione dell’azienda di non pagare gli stipendi del mese di gennaio. Una decisione che, come sottolinea il Cdr di Askanews, è “tanto più grave, in quanto colpisce lavoratori che dal 2013, con accordi di solidarietà, cassa integrazione e prepensionamenti, hanno pagato e pagheranno di tasca propria per tenere in piedi l’agenzia”.

Una rappresentanza dell’Agenzia NEV sarà presente domani, 2 febbraio, al presidioconvocato alle 10 davanti a Montecitorio a Roma, promosso dal Cdr di Askanews insieme a Federazione nazionale della Stampa italiana (FNSI) e Associazione Stampa Romana.

Fondata nel 1971, l’Agenzia NEV è l’agenzia stampa della Federazione delle chiese evangeliche in Italia.

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE