Sei qui:  / Blog / Isoradio: comunicato del Cdr

Isoradio: comunicato del Cdr

 

Isoradio – Canale di Pubblica Utilità della RAI attivo 24h24 – dedicato all’ Infomobilità e all’informazione, è l espressione più chiara e riconosciuta di SERVIZIO PUBBLICO. Quando accadono calamità naturali quali terremoti, alluvioni e altro ancora, Isoradio ha l’obbligo di informare principalmente riguardo le condizioni delle aree colpite dalle sciagure, la percorribilità delle strade, comunicare eventuali interruzioni, fornire percorsi stabiliti per far giungere rapidamente i soccorsi. E’ accaduto così in occasione del terremoto del L’Aquila del 2009, l’ esondazione del fiume Tevere e altri avvenimenti del passato confermando la diffusione e l ‘immediatezza del mezzo radiofonico.

Ultimamente però ISORADIO ha trascurato la sua missione.

In occasione del terremoto di questa estate che ha colpito aree del Lazio, Abruzzo e Marche e le scosse del 26 e del 30 ottobre, solo grazie alla iniziativa dei conduttori di Isoradio è stata garantita un’informazione precisa e aggiornata sugli eventi. E’ opportuno ricordare che in passato i redattori di Isoradio, molto spesso, sono stati inviati là dove gli eventi lo richiedevano proprio per informare gli ascoltatori sulla percorribilità delle strade e non solo.
La confusione e la superficialità presenti all’interno di Isoradio sono evidenti ormai da tempo, prova ne è la totale approssimazione nella gestione di esodi estivi, festività o altri periodi critici.

Cosa deve accadere perché Isoradio programmi e torni a fornire una esatta informazione ai cittadini e agli automobilisti?

Di fronte a tutto ciò la Direzione Generale cosa fa?

Il CdR

Da stamparomana

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE