Sei qui:  / Opinioni / G20. Salvare il nostro pianeta

G20. Salvare il nostro pianeta

 
Il mondo, condannato a morte dall’inquinamento e dal riscaldamento climatico globale, da tempo chiede la grazia. Cina e Stati Uniti, firmando l’accordo di Parigi Cop21 sul clima, forse finalmente gliel’hanno concessa. Ad Hangzhou, dove si trovavano per il vertice G20, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e quello della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping – i due paesi che inquinano maggiormente – hanno sottoscritto il trattato, che ha l’obiettivo di ridurre i gas serra per limitare il riscaldamento climatico globale. “E’ il momento in cui abbiamo deciso di salvare il nostro pianeta,” ha commentato Obama. Non vi è notizia più importante di questa e non vi è causa che meriti maggiore attenzione, in futuro, da parte della società civile internazionale: siamo di fronte a un punto di non ritorno, all’essere o non essere del nostro mondo e della nostra civiltà.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE